20080921

benedicere

2 commenti:

gaz ha detto...

Bellissimo concetto, quello espresso quà sopra...
:-)

thelonious ha detto...

Peccato non poter commentare la frase di Huxley... se l'avessi potuto fare avrei detto che un musicista come John Cage, dopo i suoi esperimenti nella camera anecoica, ha fatto proprio questo pensiero, cosiderando l'ascolto del silenzio come il più elevato genere di ascolto.
Il silenzio per Cage è condizione essenziale per il suono, senza di esso il suono non può esistere; ecco allora che compone il suo famoso 4'33'' pezzo per qualsiasi strumento nel quale il musicista non deve suonare il suo strumento per 4 minuti e 33 secondi per l'appunto... ma siccome non posso commentare non lo dico! ;-)

Posta un commento

Se possibile, non commentare come "Anonimo": nel sottostante menù a tendina è possibile inserire un nickname scegliendo "Nome/URL". Chi non ha un blog/sito può lasciare vuoto il campo "URL".

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

 
minima template | © bowman | indormia custom